Si è conclusa venerdì sera, con l’assegnazione dei premi, la 56ª edizione del Taormina Film Fest inauguratasi nella città siciliana il 12 giugno. Per il concorso Mediterranea il Golden Tauro è andato all’italiano Dalla vita in poi di Gianfrancesco Lazotti, premiato anche per la migliore interpretazione maschile (Filippo Nigro) e per quella femminile (Cristiana Capotondi); Jorge Coira ha ricevuto il premio alla miglior regia per il film 18 Comidas. Per il concorso N.I.C.E. Corti Siciliani ha vinto Rec Stop andPlay di Emanuele Pisano; Besouro di Joao Daniel Tikhomiroff (per la rassegna Brasile) e 53 dias de invierno di Judith Colell (per la rassegna Spagna) hanno ricevuto il premio Campus Gioventù Award. Infine per Beyond la giuria popolare ha premiato Friendship! di Markus Goller.

© RIPRODUZIONE RISERVATA