Grandi novità arrivano direttamente dalle parole di Quentin Tarantino (foto), autore di pellicole diventate cult come Le Iene e Pulp Fiction, che durante la sua permanenza a Cannes ha anticipato al sito francese di Canal+ particolari sul suo prossimo film. Si tratterà di Inglorious Bastards, il progetto sulla seconda guerra mondiale che il regista ha più volte annunciato e che sarà ispirato alla pellicola italiana Quel maledetto treno blindato di Enzo Castellari del 1977, ma anche ad altri film di guerra come Quella sporca dozzina (1967) e La grande fuga (1963): al centro ci sarà la storia di un gruppo di soldati non proprio eroici che, condannati al plotone d’esecuzione, approfitteranno della prima occasione per salvarsi la vita. Tra gli interpreti, pare ci saranno anche le “iene” Tim Roth e Michael Madsen (visto anche in Kill Bill). Queste le parole dello stesso Tarantino: «Appena tornerò a casa porterò a termine la sceneggiatura, e presto inizieranno le riprese. L’obiettivo è di presentare Inglorious Bastards al Festival di Cannes 2009». E, considerato che il montaggio del suo ultimo progetto Grindhouse è stato completato in tempi record, potrebbe anche riuscirci…

Iv.Ro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA