Quali sono i film preferiti di Quentin Tarantino, Guillermo del Toro, Marc Webb e molti altri? A svelarcelo è la rivista cinematografica inglese Sight & Sound che, ogni dieci anni, conduce un sondaggio tra autorevoli critici cinematografici di tutto il mondo per compilare una lista dei migliori film di tutti i tempi. Quest’anno, però, accanto alla classifica ufficiale, la rivista ha fatto stilare ai più prestigiosi e famosi registi cinematografici una lista delle loro 10 pellicole preferite. Siete curiosi di sapere le loro scelte? Sotto troverete le classifiche stilate da Guillermo del Toro, Andrew Dominik, Marc Webb, Quentin Tarantino e Sam Mendes, insieme a quella dei critici cinematografici. Mentre qui potete trovare la lista completa dei registi che hanno partecipato al sondaggio.

Guillermo del Toro (nel 2013 uscirà il suo nuovo film Pacific Rim)

  1. (1963) – Federico Fellini
  2. La Bella e la Bestia (1946) – Jean Cocteau
  3. Frankenstein (1931) – James Whale
  4. Freaks (1932) – Tod Browning
  5. Quei bravi ragazzi (1990) – Martin Scorsese
  6. Rapacità (1925) – Erich von Stroheim
  7. Los Olvidados (1950) – Luis Bunel
  8. Tempi moderni (1936) – Charles Chaplin
  9. Nosferatu (1922) – F.W. Murnau
  10. L’ombra del dubbio (1943) – Alfred Hitchcock

Andrew Dominik (arriverà in Italia il 12 ottobre 2012 il nuovo film Cogan, con protagonista Brad Pitt)

  1. Apocalypse Now (1979) – Francis Ford Coppola
  2. BadlandsLa rabbia giovane (1973) – Terrence Malick
  3. Barry Lyndon (1975) – Stanley Kubrick
  4. Velluto blu (1986) – David Lynch
  5. Marnie (1964) – Alfred Hitchcock
  6. Mulholland Dr. (2003) – David Lynch
  7. La morte corre sul fiume (1955) – Charles Laughton
  8. Toro Scatenato (1980) – Martin Scorsese
  9. Viale del tramonto (1950) – Billy Wilder
  10. The Tenant – L’inquilino del terzo piano (1976) – Roman Polanski

Marc Webb (regista di The Amazing Spider-man)

  1. (1963) – Federico Fellini
  2. Io e Annie (1977) – Woody Allen
  3. Il ponte sul fiume Kwai (1957) – David Lean
  4. I figli degli uomini (2006) – Alfonso Cuaron
  5. Luci della città  (1931) – Charles Chaplin
  6. L’attimo fuggente (1989) – Peter Weir
  7. Il laureato (1967) – Mike Nichols
  8. Singin’ in the Rain (1951) – Stanley Donen/Gene Kelly
  9. Tre colori: Film Rosso (1994) – Krzysztof Kieslowski
  10. Un anno vissuto pericolosamente (1982) – Peter Weir

Quentin Tarantino (Django Unchained)

  1. Apocalypse Now (1976) – Francis Ford Coppola
  2. The Bad News Bears (1976) – Michael Ritchie
  3. CarrieLo sguardo di Satana (1976) – Brian De Palma
  4. La vita è un sogno (1993) – Richard Linklater
  5. Il Buono, il Brutto e il Cattivo (1966) – Sergio Leone
  6. La grande fuga (1963) – John Sturges
  7. La signora del venerdi (1939) – Howard Hawks
  8. Lo squalo (1975) – Steven Spielberg
  9. … e dopo le uccido (1971) – Roger Vadim
  10. Rolling Thunder (1997) – John Flynn

Sam Mendes (American Beauty e regista del nuovo Bond Skyfall)

  1. I 400 colpi (1959) – Fracois Truffaut
  2. Velluto Blu (1986) – David Lynch
  3. Quarto potere (1941) – Orson Welles
  4. Fanny e Alexander (1984) – Ingmar Bergman
  5. Il padrino: parte II (1974) – Francis Ford Coppola
  6. Kes (1969) – Ken Loach
  7. Rosemary’s Baby (1968) – Roman Polanski
  8. Taxi Driver (1976) – Martin Scorsese
  9. Il petroliere (2007) – Paul Thomas Anderson
  10. VertigoLa donna che visse due volte (1958) – Alfred Hitchcock

Questa la lista dei dieci migliori film di tutti i tempi stilata dai maggiori critici cinematografici:

1. VertigoLa donna che visse due volte (Hitchcock, 1958)
2. Quarto potere  (Welles, 1941)
3. Viaggio a Tokyo (Ozu, 1953)
4. La regola del gioco (Renoir, 1939)
5. Aurora (Murnau, 1927)
6. 2001: Odissea nello spazio (Kubrick, 1968)
7. Sentieri selvaggi (Ford, 1956)
8. L’uomo con la macchina da presa (Dziga Vertov, 1929)
9. The Passion of Joan of Arc (Dreyer, 1927)
10. 8 ½ (Fellini, 1963)

Qui invece la lista dei dieci migliori film di tutti i tempi stilata dai maggiori registi cinematografici:

1. Viaggio a Tokyo (Ozu, 1953)
2. 2001: Odissea nello spazio (Kubrick, 1968) e Quarto Potere (Welles, 1941)
4. 8 ½ (Fellini, 1963)
5. Taxi Driver (Scorsese, 1976)
6. Apocalypse Now (Coppola, 1979)
7. Il padrino (Coppola, 1972) e Vertigo – La donna che visse due volte (Hitchcock, 1958) (tie)
9. Mirror (Tarkovskij, 1974)
10. Ladri di biciclette (De Sica, 1948)

Fonte: Collider

© RIPRODUZIONE RISERVATA