È uno dei film più attesi dell’anno, almeno a giudicare da quanti siete a cliccare ogni news, video e featurette che pubblichiamo sul sito. Stiamo parlando di Ted, il primo film live action del creatore dei Griffin Seth MacFarlane che racconta l’improbabile amicizia tra John (Mark Wahlberg), trentacinquenne senza futuro, e Ted (Seth MacFarlane), un orsetto di peluche parlante. Una commedia ad altissimo tasso di politicamente scorretto, che il nostro redattore Gabriele Ferrari ha visto in anteprima e ha decisamente adorato.

«[…] Ci piace pensare che se E.T. non avesse “telefonato casa”, ma avesse deciso di approfondire la conoscenza della birra, lui ed Elliott non sarebbero cresciuti in modo molto diverso da John e Ted. Ci piace anche pensare che questo film sia una dichiarazione d’intenti, un grido che suona più o meno come: «Non è davvero necessario crescere, non del tutto. Restate un po’ bambini dentro!» e che non è solo un rantolo nostalgico ma un fierissimo «YAWP», tanto per restare in tema Ottanta. Ci piace pensarlo, ma non ci giureremmo, magari siamo anche noi bambinoni mai del tutto cresciuti. Comunque sia, male che vada ci rimane per le mani la commedia più divertente degli ultimi anni […]».

Potete leggere la recensione per intero cliccando qui. Vi ricordiamo che il film uscirà nelle sale italiane giovedì 4 ottobre

© RIPRODUZIONE RISERVATA