è decisamente il momento di Amy Adams. Dopo essere stata scoperta dal grande pubblico grazie alla divertente fiaba Disney Come d’incanto (ma si era già fatta notare come infermiera che conquistava Leonardo DiCaprio in Prova a prendermi) è diventata l’assistente n° 1 del politico Tom Hanks ne La guerra di Charlie Wilson , che arriverà sui nostri schermi questo venerdì 8 febbraio. E a fronte delle riuscite performance un roseo scenario sembra prospettarsi sull’orizzonte dell’attrice americana. Per cominciare una commedia: il sequel di Una notte al museo, con Ben Stiller, dove la Adams interpreterà una storica. Questa volta, il film si svolgerà non più come nel film precedente al Museo di Storia Naturale di New York, ma allo Smithsonian di Washington. La pellicola sarà diretta nuovamente da Shawn Levy. L’attrice ha inoltre già girato Sunshine Cleaning, con Emily Blunt, dove le due sono sorelle alle prese con una bizzarra impresa di pulizie (ripuliscono le scene del crimine!), e Miss Pettigrew Lives for a Day, in cui è un’attrice che si trova a fare i conti con una governante (Frances McDormand); infine è ora sul set di Doubt e prenderà parte a Julie & Julia, entrambi al fianco di Meryl Streep (nel primo le due saranno due suore che affrontano un caso di abuso mentre nel secondo, adattamento del best seller di Julie Powell Julie e Julia: 365 giorni, 524 ricette, 1 piccola cucina, infileranno i grembiuli per diventare due cuoche).

© RIPRODUZIONE RISERVATA