Il nuovo lavoro di Terrence Malick, regista di The Tree of Life (in sala dal 18 maggio), dovrebbe uscire nel 2012. È stato girato l’anno scorso ma è ancora senza titolo (inizialmente è stato chiamato Burial) e sono poche le informazioni a riguardo. Quasi tre mesi fa è uscita una foto con due dei protagonisti, Rachel McAdams e Ben Affleck e le notizie sulla trama sono top secret (tipico dei film di Malick). Sappiamo che nel cast ci sono anche Javier Bardem, Rachel Weisz, Barry Pepper e Olga Kurylenko e che sarà una storia romantica ancora più particolare e sperimentale di The Tree of Life, film vincitore dell’ultimo Festival di Cannes.

Altra informazione che è trapelata è che le riprese sono state fatte in una piccola città dell’Oklahoma, Stato d’origine del regista. Sul set dice di essere stata anche la protagonista dell’ultimo film di Malick, Jessica Chastain che ha avuto un piccolo ruolo anche in questo progetto. A marzo, quando la produzione era ormai conclusa, sembra che gli attori siano stati chiamati a Parigi per un altro “ciak”.

Malick, in più di 30 anni di carriera ha girato solo sette pellicole. Tra i I giorni del cielo (1978) con Richard Gere, Brooke Adams e Sam Shepard, e La sottile linea rossa (1998) con Sean Penn e James Caviezel, sono trascorsi 20 anni. Il regista, a 68 anni, sta però iniziando a girare a ritmo sostenuto. Sembra infatti che stia preparando le riprese di un altro film e che abbia detto ai suoi uomini di tenersi liberi per l’estate e l’autunno di quest’anno. Malick ha anche realizzato recentemente Voyage of Time, un documentario per IMAX su The Tree of Life, una sorta di “storia dell’universo” raccontata da Brad Pitt.

(Fonte: Collider, 24 Frames)

© RIPRODUZIONE RISERVATA