Signore e signori, fate un bell’applauso a John Cleese, Terry Gilliam, Terry Jones, Eric Idle e Michael Palin, perché i Monty Python si riuniscono dopo 30 anni di lontananza. Il leggendario gruppo comico inglese, infatti, tornerà a fare spettacoli in tv e in teatro, portando a termine un progetto che è riuscito a rimanere top secret per mesi. A svelare la notizia è stato il Sun, e Terry Jones, con la consueta e pungente ironia, ha dichiarato: «È tutto vero, torniamo a fare spettacolo insieme! Sono elettrizzato, speriamo di fare tanti soldi, così posso pagarmi il mutuo».

I Monty Python, con i loro sketch figli di una comicità acuta e intellettuale, hanno segnato profondamente il mondo della risata: attivi dal 1969 al 1983 si sono presentati al pubblico con il programma tv Monty Python’s Flying Circus, andato in onda dal ’69 al ’74, seguito poi da film, tour teatrali, album e libri. In Italia sono diventati famosi soprattutto per i film Brian di Nazareth (1973), una satira feroce sul tema della religione e Monty Python – Il senso della vita, vincitore del Gran Premio della Giuria al Festival di Cannes del 1983 e loro ultimo progetto.

Fonte: The Sun

© RIPRODUZIONE RISERVATA