Ci aveva provato dieci anni fa, Terry Gilliam, a dirigere The Man Who Killed Don Quixote, il film liberamente ispirato al Don Chisciotte di Cervantes e con protagonisti Johnny Depp (alias Sancho Panza), Jean Rochefort (Don Chisciotte) e Vanessa Paradis (Dulcinea). Di quel progetto naufragato proprio durante la lavorazione (a causa di disastri naturali, infortuni degli attori e problemi giudiziari) era rimasto il documentario Lost in La Mancha, uscito nel 2002. Ora Gilliam si è detto pronto a ritentare di girare la pellicola, che sarebbe tornata nelle mani dello sceneggiatore Tony Grisoni per una riscrittura. Le riprese dovrebbero cominciare alla fine dell’anno, non sappiamo ancora se con gli stessi protagonisti: difficile pensare alla presenza di Rochefort, oggi molto anziano; mentre si nutrono speranze sul possibile ritorno di Johnny Depp che ha preso parte anche al nuovo film di Gilliam, di imminente uscita: ovvero Parnassus – L’uomo che voleva ingannare il Diavolo, l’attesa pellicola con l’ultima performance di Heath Ledger, morto proprio nel corso della lavorazione.

Ma.Ca.

© RIPRODUZIONE RISERVATA