Impegnati entrambi nella promozione del loro prossimo film, The Accountant (in uscita in Italia il prossimo 27 ottobre), Ben Affleck e J.K. Simmons hanno discusso del cinecomic che li vedrà di nuovo lavorare insieme: Justice League. Ma non solo, i due attori hanno parlato anche della possibilità di lavorare di nuovo insieme in The Batman, il solo movie interamente dedicato al Cavaliere Oscuro, interpretato, scritto e diretto proprio da Affleck, considerando che le riprese del film di Zack Snyder si sono già concluse per Simmons.

Il nuovo Uomo Pipistrello non ha condiviso nuovi dettagli sul suo prossimo progetto da regista, ma ha parlato del suo approccio al suo lavoro: «Ho imparato che quando si lavora con un regista, sei sulla sua nave. Si sta andando in quella direzione. Il vostro compito è quello di essere creativi e di portare avanti le proprie idee, per dare una visione completa di chi sta raccontando tutta la storia. Sei responsabile della tua prestazione. Per me si tratta di avere sintonia col regista.  La cosa divertente di quando lavori solo come attore è che se crolla il set tu puoi tornartene nella tua roulotte, non è un tuo problema».

E J.K. Simmons ha risposto: «Per me, è stato un modo per trasformarmi di nuovo in un ruolo du supporto e lavorare con Ben, di nuovo». E sul discorso sulla regia di Affleck commenta: «Sto cercando di sintetizzare il tutto nella frase “regista è Dio”. Wow. Che cosa sarò io in futuro?».

Cosa ne pensate?

Vi ricordiamo che Justice League sarà nelle sale il 23 novembre 2017 e che nel cast, tra gli altri, troveremo: Henry Cavill, Gal Gadot, Ezra Miller, Jason Momoa, Ray Fisher e Amy Adams (qui il primo trailer in italiano). Mentre per The Batman non c’è ancora una data d’uscita ufficiale.

Fonte: CBM

© RIPRODUZIONE RISERVATA