Ben Affleck nei panni di Batman

Ben Affleck Anna Kendrick sono attualmente impegnati nel tour promozionale di The Accountant. Intervista da IGN, l’attore si è trovato a parlare del suo nuovo progetto dedicato al Cavaliere Oscuro e del possibile coinvolgimento della Kendrick.

Il giornalista prima di tutto ha chiesto all’attore com’è stato lottare (e sconfiggere) il Punitore di Jon Bernthal nel film di Gavin O’Connor ora nelle sale e se si ripeterebbe la stessa situazione se i due fossero nei panni di Batman e Frank Castle: «Dovremmo fare un mash up tra il mondo Marvel e quello DC quindi è complicato… Ma Jon Bernthal è un bravissimo pugile quindi sapeva dove colpire» scherza Affleck.

Quando gli viene chiesto com’è stato collaborare con J.K. Simmons in The Accountant visto che interpreterà il Commissario Gordon nella Justice League (e presumibilmente anche in the Batman): «Ai tempi non ne ero ancora a conoscenza, ma è un attore che sa fare bene il suo mestiere e sono entusiasta all’idea di tornare a lavorare con lui».

Per quanto invece riguarda lo status di The Batman ha dichiarato: «Stavo lavorando allo script proprio ieri sera. Mi sto concentrando per trovare il giusto modo. Non è il tipo di film che puoi fallire… Devo essere sicuro di aver qualcosa in cui credo davvero prima di andare avanti».

Affleck ha anche scherzato sul possibile coinvolgimento di Anna Kendrick nel cast nei panni di Barbara Gordon/Batgirl.

Cosa ne pensate?

Qui la video-intervista:

Leggi anche The Batman, ecco quando incominceranno le riprese!

Fonte: IGN

© RIPRODUZIONE RISERVATA