Tutti i fan sono in fermento per il futuro arrivo del nuovo standalone su Batman, il quale, ormai lo sappiamo, sarà diretto niente di meno che da Ben Affleck. Tra questi, anche la bella Teresa Palmer, attrice che abbiamo visto in film di successo come Lights Out – Terrore nel buio, Warm Bodies e Io sono il numero quattro.

L’attrice, infatti, ha recentemente dichiarato di voler assolutamente entrare nell’Universo Esteso DC vestendo i panni della villain Talia al Ghul, character già interpretato da Marion Cotillard in Il Cavaliere Oscuro – Il ritorno. Ha detto la nostra in proposito: «Io dovevo essere lei. Credo che alla fine la parte sia andata a Marion Cotillard. Non so come pronunciare il suo cognome, ma lei ha interpretato Talia al Ghul in uno dei Batman. Ricordo che avevo pensato, “Ok, evidentemente lei avrà la parte”, ma se ci fosse un’opportunità, mi piacerebbe moltissimo interpretarla. Ditelo in giro. Potete dirlo in giro?».

Ricordiamo che nel 2008, la Palmer aveva già ottenuto il ruolo di Talia per il Justice League che doveva dirigere George Miller, ma come è ormai noto, purtroppo il progetto è poi finito nel dimenticatoio. Dite che la Warner possa prendere in considerazione la possibilità di mostrare una nuova versione del personaggio?

teresa-palmer-1

Fonte: ScreenRant

© RIPRODUZIONE RISERVATA