Se un film costato 20 milioni di dollari ne incassa 318 in tutto il mondo, l’idea di cavalcarne l’onda del successo è pressoché istantanea. Con uno spin-off già realizzato (Annabelle), L’evocazione – The Conjuring è stata una delle più liete (se non la più lieta) sorprese horror del 2013. Diretto da James Wan, racconta di uno dei casi di Ed e Lorraine Warren, investigatori del paranormale nonché marito e moglie. Il film punta sul lato più artigianale dell’horror, fatto di trucchetti classici ma ben curati, atmosfere angoscianti e un cast di attori all’altezza. Il sequel era già stato confermato e spostato a ottobre 2016 (anziché 2015), ma ora ne è stata svelata anche la data di uscita, fissata per il 10 giugno 2016. In anticipo, dunque, rispetto alle previsioni.

Ancora non si sa intorno a cosa ruoterà la storia, né se Patrick Wilson e Vera Farmiga torneranno nei panni dei protagonisti (difficile, però, che vengano scelti altri attori). Una nuova indagine è comunque alle porte.

Fonte: Collider

© RIPRODUZIONE RISERVATA