The Dark Knight Rises potrebbe chiudere il cerchio della nuova saga di Batman, diretta da Christopher Nolan. Come un fulmine a ciel sereno, questa notizia arriva direttamente da una dichiarazione del protagonista Christian Bale, reduce da una difficile prova recitativa in The Fighter, film che dovrebbe https://www.bestmovie.it/wp-admin/post.php?action=edit&post=62149&message=1assicurargli una nomination all’Oscar.

«Credo che questa sarà l’ultima volta che interpreterò Batman, a meno che Nolan non dica qualcosa di diverso», spiega Bale in un’intervista ad MTV ed E! Online, «Chris mi farà sapere ciò di cui ho bisogno al momento opportuno. Probabilmente ne so un po’ di più rispetto alle altre persone, ma penso che la gente si stupirebbe se sapesse quanto poco so su questo film». Anche se le riprese sono imminenti, Bale sembra essere tranquillo: «Sono certo che Nolan mi darà il tempo necessario per prepararmi. È un grandissimo regista e sono convinto che verrà fuori qualcosa di eccezionale».

Negli ultimi giorni sono stati diffusi in Rete diversi rumor sulla trama di The Dark Knight Rises. Secondo le ultime indiscrezioni, il film potrebbe essere basato sulla graphic novel Prey. Scritta da Doug Moench, la storia sarebbe un sequel non ufficiale di Batman: Anno Uno di Frank Miller. Il villain del fumetto è il Dottor Hugo Strange, un uomo ossessionato dalla figura di Batman, che decide di sfruttare la sua influenza con il sindaco di Gotham City per creare una task force per catturare il Cavaliere Oscuro. A guidare la task force è il commissario Gordon, che si trova in conflitto tra il suo dovere e la sua lealtà a Batman. Se il film fosse realmente ispirato a Prey, Tom Hardy potrebbe interpretare il Dottor Hugo Strange, mentre resta ancora un mistero chi tra le sei attrici in lizza interpreterà

Le riprese di The Dark Knight Rises inizieranno a maggio 2011, mentre l’uscita del film è prevista per il 20 luglio 2012.

© RIPRODUZIONE RISERVATA