Il regista Sylvain Chomet, sette anni dopo il suo Appuntamento a Belleville, candidato a deu Oscar nel 2003 (Miglior Film d’Animazione e Miglior Canzone Originale), torna con un film in animazione manuale 2D dal titolo The Illusionist.

Il film è basato sullo script di Jacques Tati (cineasta fransce scomparso nel 1982, autore, tra gli altri, de Le vacanze di Monsieur Hulot) ed è costato 11 milioni di euro.

Il film è ambientato nel 1959 mentre il successo di un illusionista è oscurato da quello di alcune rockstar emergenti, costringendolo ad esibirsi in piccoli teatri, feste e nightclub; finché non incontra una sua fan che gli cambierà la vita…

Ecco il trailer (in russo) di The Illusionist e le foto:

The Illusionist esce in Italia a maggio, distribuito dalla Sacher di Nanni Moretti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA