Il Festival di Cannes è ormai alle porte, e alla soglia dell’inizio dell’evento uno dei più grandi e importanti progetti di Martin Scorsese potrebbe aver trovato finalmente il modo di arrivare in sala.

A quanto pare, infatti, come riporta Deadline, il progetto di lunga gestazione The Irishman sembra sarà presentato dalla Paramount sulla Croisette per essere venduto al mercato internazionale, in modo da assicurarsi una grande distribuzione e ricevere così l’ok definitivo per essere girato. Qualsiasi cifra verrà fuori da un qualsivoglia accordo, comunque, sembra sarà davvero sostanziosa, dato che il film pare abbia un budget di oltre 100 milioni di dollari. Uno dei motivi che renderebbero il film così costoso sarebbe l’intenzione di utilizzare la tecnologia “Benjamin Button” (al contrario): rendere gli attori anziani più giovani per delle sequenze in flashback.

The Irishman è basato sul libro di Charles BrandtI Heard You Paint Houses“, che racconta la storia vera del killer della mafia Frank “The Irishman” Sheeran, che ha avuto una parte nella scomparsa e nella morte di Jimmy Hoffa, un famoso gangster irlandese.

Insomma, incrociamo le dita e speriamo che questo promettente, epico e a quanto pare costosissimo film veda presto la luce, mentre aspettiamo di sapere la data d’uscita ufficiale di Silence, nuovo film di Scorsese con Andrew Garfield e Liam Neeson.

Fonte: Deadline

© RIPRODUZIONE RISERVATA