Sta vivendo una seconda giovinezza cinematografica Arnold Schwarzenegger che, dopo il divorzio dalla moglie e l’abbandono della politica, è tornato a lavorare per il grande schermo a tempo pieno. Terminate le riprese de I Mercenari 2 e di The Tomb, entrambi con l’amico Sylvester Stallone, è infatti già sul set di The Last Stand, e lo attendono Ten con Sam Worthington, il sequel de I gemelli con Danny De Vito e Unknown Soldier diretto dal regista di Act of Valor.

Intanto grazie a Usa Today possiamo vedere per la prima volta Schwarzenegger nei panni dello sceriffo di una piccola e sonnacchiosa cittadina di confine. L’uomo è finito a Sommerton Junction dopo che la sua carriera nella polizia di Los Angeles ha subito una brusca frenata in seguito al ferimento del suo partner rimasto paralizzato durante un’operazione andata male. Proprio sulla sua strada però finisce la fuga di un boss del narcotraffico e della sua gang, inseguiti da un intero convoglio di agenti dell’FBI. Toccherà a lui assicurare il criminale alla giustizia così da preservare la sicurezza dei suoi cittadini.

Nel cast anche Peter Storemare, Johnny Knoxville, Rodrigo Santoro e Jaimie Alexander.

The Last Stand, diretto dal sudcoreano Kim Ji-Woon (I Saw the Devil) al suo debutto in un film in lingua inglese, arriverà nei cinema Usa il  18 gennaio 2013.

Qui sotto Arnold Schwarzenegger sul set di The Last Stand nei panni dello sceriffo Owens:

© RIPRODUZIONE RISERVATA