Elizabeth Blackmore (Legend of the Seeker), Scarlett Byrne (Falling Skies) e Teressa Liane (Neighbours) sono entrate a far parte della settima stagione dello show CW The Vampire Diaries in ruoli ricorrenti. Tre bad girls, a quanto pare, dato che le belle attrici interpreteranno le villain di questa stagione, che dopo la perdita di Elena (Nina Dobrev) sembra voler rimpinguare le fila femminili della serie.

La Blackmore vestirà i panni di Valerie, una delle eretiche di Lily (Annie Wersching) “con un potere magico sorprendente e un atteggiamento oscuro e stralunato“. Non trova la vita a Mystic Falls entusiasmante e non riesce a rispettare le leggi che Lily ha imposto alla famiglia, così, quando si incamminerà su una strada diversa, inizierà una “catena pericolosa di eventi che cambieranno il volto di Mystic Falls” (è forse la chiave della scena finale della sesta stagione?).

Le altre due attrici, invece, interpreteranno rispettivamente Nora (Byrne) e Mary Louise (Liane), anch’esse eretiche e descritte come “una coppia di devastatrici“. Nora ha un “senso sornione dell’umorismo“, mentre Mary Louise ha “un forte punto di vista che non teme esprimere“.

The Vampire Diaries tornerà sugli schermo a partire dall’8 ottobre.

Fonte: THR

© RIPRODUZIONE RISERVATA