The Vampire Diaries sembra essere diventato luogo di reunion per la progenie di grandi star: prima Steven R. McQueen (nei panni di Jeremy Gilbert), nipote dell’omonimo protagonista de La grande fuga (1963), ed ora è il turno di Daniel Newman, discendente del famoso Paul, che si unirà al cast della serie a partire dall’undicesimo episodio della terza stagione, dal titolo Our Town, che andrà in onda in USA il prossimo 12 gennaio. Newman interpreterà un nuovo misterioso personaggio giunto a Mystic Falls, Daniel Warren, di cui non si conosce ancora la storia.

Il giovane attore non è nuovo al genere vampiresco, avendo infatti interpretato nel 2009 un ruolo nel film The Vampire’s Assistant, tratto dal romanzo trilogia Cirque du Freak scritto da Darren Shan, al fianco di Willem de Foe e Salma Hayek. La sua carriera include anche brevi apparizioni in altre serie TV tra cui Heroes, Settimo Cielo e One Tree Hill, oltre che nel remake per la tv del film Grano rosso sangue tratto da un romanzo di Stephen King, nel quale Newman ha affiancato anche un altro attore di The Vampire Diaries, David Anders (John Gilbert). Il presente dell’attore vede invece una recente partecipazione al remake de Il grande Gatsby al fianco di Leonardo DiCaprio e Tobey Maguire.

Un’ultima curiosità: Newman ha anche un passato da modello e cantante, e ha contribuito nel 2008 alla realizzazione di uno dei brani della colonna sonora di Twilight insieme al leader dei Jane’s Addiction Perry Farrell.

Fonte: Examiner

© RIPRODUZIONE RISERVATA