Successo mediamente alto per la prima puntata della terza stagione di The Vampire Diaries, andata in onda esattamente una settimana fa negli States sulla CW, con un pubblico di circa 3 milioni di telespettatori, nonostante gli ascolti non abbiano eguagliato il 13% di share conquistato con la season dello scorso anno. (ATTENZIONE SPOILER) La storia adesso si complica: Stefan Salvatore (Paul Wesley) sembra dimostrare ancora la sua umanità commuovendosi mentre telefona (senza però parlare) alla bella fidanzata Elena (Nina Dobrev), nonostante abbia dovuto lasciarla per salvare la vita al fratello Damon (Ian Somerhalder), diventando così lo “schiavo” di Klaus, che prova a convincerlo a ritrovare il suo lato oscuro facendolo nutrire di sangue umano. Ma i giochi si complicano quando lo stesso Klaus non riesce a portare a termine il suo intento di formare un esercito di ibridi come lui, mezzi vampiri e mezzi lupi: Stefan dovrà cercare di convincerlo che Elena, chiave della maledizione che ha scatenato lo stesso Klaus per completare la sua trasformazione in ibrido, sia davvero morta.

Trama decisamente ricca sin dall’esordio della nuova stagione, la terza, di cui adesso è già disponibile in rete il promo della terza puntata, dal titolo End of the Affair, seguito dalle immagini ufficiali:

Stefan (Wesley) e Klaus (Morgan) discutono sui loro piani futuri nel terzo episodio della terza serie di The Vampire Diaries


Paul Wesley nei panni di Stefan Salvatore in un flashback degli anni ’20

Ian Somerhalder, alias Damon Salvatore, in The end of the affair

Gloria, uno dei nuovi personaggi che verranno introdotti nella terza serie

Fonte: CW, Youtube, EW

© RIPRODUZIONE RISERVATA