Siamo di fronte a uno di quei momenti shock che le serie tv, nel pieno del loro sadismo, sanno regalare al proprio pubblico. The Walking Dead non è certo nuovo a colpi di scena potenti, ma ultimamente sembrava più concentrarsi su altre scelte narrative. E invece, il terzo episodio della sesta stagione ci ricorda come la serie AMC sappia ancora farci venire dei grossi infarti.

Una puntata intensa dall’inizio alla fine, che ha continuato a tenere alto il livello d’azione della scorsa settimana, quando i Wolves hanno assalito Alexandria. E poi, questo trauma. Che però, lascia molte domande in sospeso. Una su tutte: è successo davvero?

La recensione dell’espisodio, la trovate su Bestserial.it

Leggi la recensione dell’episodio 6×01
Leggi la recensione dell’episodio 6×02

© RIPRODUZIONE RISERVATA