Da sempre la luna piena racchiude in sé un fascino un po’ sinistro. Specie quando è collegata alla leggenda e all’immagine dei licantropi. E, proprio, la luna piena è uno dei protagonisti di The Wolfman, remake del classico horror Universal del 1941 interpretato da Lon Chaney, diretto da Joe Johnston (prossimamente alla regia del cinecomic Captain America) e in uscita nelle nostre sale il 12 febbraio 2010. Al centro la storia del nobile Lawrence Talbot (Benicio Del Toro, nella foto sul set) che, in seguito alla scomparsa di suo fratello, fa ritorno nella proprietà di famiglia, dove trova un padre (Anthony Hopkins) ormai completamente estraneo e dove avrà un incontro molto (troppo) ravvicinato – e dalle consegnuenze imprevedibili – con una bestia che sta seminando il terrore tra i paesani…
Il primo trailer del film (già in circolazione dall’estate) aveva presentato la pellicola come un classico horror gotico in cui veniva raccontata la leggenda dell’uomo lupo, con i suoi protagonisti e gli episodi più significativi. Il secondo video, uscito in anteprima per la Apple, naturalmente ci mostra ancora alcuni flash del film e dei personaggi, ma i dialoghi sono ridotti al minimo e a prevalere è una musica rock contemporanea che accompagna, in un crescendo, l’evoluzione della storia. E mentre Anthony Hopkins ci viene presentato in tutta la sua perfidia, Benicio Del Toro è fotografato nei momenti di maggior sofferenza e durante la sua trasformazione in lupo che, da quanto visto finora, sembra davvero spettacolare. Nel cast anche Emily Blunt che interpreta la fidanzata del fratello scomparso e Hugo Weaving nei panni di un sospettoso ispettore di Scotland Yard.

Per saperne di più, guardate la nostra photogallery del film o il nostro speciale sugli horror in arrivo.

Sotto la foto, il nuovo trailer:

© RIPRODUZIONE RISERVATA