Manca poco all’inizio delle riprese di The Wolverine, previsto per l’inizio di agosto. Ma un conto è sapere che gireranno tra poco il sequel e un conto è vedere con i nostri occhi i primi riscontri fisici della lavorazione del film. Sono, infatti, approdate in Rete le prime foto dal set che immortalano una lavagna tappezzata di concept art, il plastico di una prigione giapponese e delle misteriose ricostruzioni. Ad attirare la nostra attenzione sono stati soprattutto gli artwork, dove intravvediamo un carcere recintato con baracche simili a quelle dei campi di concentramento e un samurai che solleva la katana durante un’esplosione (atomica?) colossale. Nonostante non ci siano né esplosioni, né prigioni nella graphic novel di Frank Miller (disegni) e Chris Claremont (testi), intitolata Wolverine, il film dovrebbe basarsi proprio su questa. The Wolverine seguirà, infatti, le drammatiche vicende del mutante, in Giappone sulle tracce del suo vecchio amore Mariko Yashida. Ma una volta trovata, Wolverine scopre che Mariko è sposata con un uomo violento e che la maltratta senza pietà. Questo è solo l’inizio di un thriller ricco di colpi di scena, tra misteriosi ninja e amori lontani, sullo sfondo di un Giappone notturno illuminato dalle luci al neon.

Oltre all’immancabile Hugh Jackman, ancora una volta nei panni del mutante dagli artigli di adamantio Wolverine, nel cast figurano anche le new entry giapponesi Hiroyuki Sanada, Hal Yamanouchi, Tao Okamoto e Rila Fukushima. Mentre per quanto riguarda il personaggio di Viper, che inizialmente doveva essere interpretato da Jessica Biel, la russa Svetlana Khodchenkova sarebbe in trattative per il ruolo.

Diretto da James Mangold, The Wolverine esordirà nelle sale statunitensi a novembre 2013.

Clicca sulla foto per guardare tutte le foto dal set di The Wolverine:

(Fonte: Collider)

© RIPRODUZIONE RISERVATA