[Attenzione Spoiler] Fino a d’ora non erano ancora usciti spoiler di queste dimensioni, quindi, se non volete rovinarvi la visione di Thor: The Dark World vi consigliamo caldamente di interrompere qui la vostra lettura.

È lo stuntman Andrew Lawden a fornirci alcuni dettagli esplosivi sulla trama dell’atteso sequel sul dio del tuono:

“Thor (Chris Hemsworth) riesce a tornare insieme a Jane Foster (Natalie Portman), che però finisce per essere posseduta da uno spirito oscuro legato agli Elfi Oscuri, una razza con cui gli asgardiani avevano chiuso i rapporti molto tempo fa. Gli Elfi Oscuri attaccano Asgard e ottengono una vittoria schiacciante. A questo punto Thor deve ricostruire Asgard e mettere insieme un esercito. Per farlo, però, è costretto ad attraversare il Mondo Oscuro (The Dark World, appunto, ndr) e l’unica persona che ha accesso a questa dimensione è il suo fratellastro Loki (Tom Hiddleston), che all’inizio del film si trova in prigione. Così Thor si trova a negoziare con Loki e intraprende questo viaggio con il suo fratellastro e Jane. I tre si spingono nelle terre più estremo di Asgard – queste sequenze sono state girate in Islanda -, dove si allenano e mettono insieme un esercito per rivendicare il loro regno e distruggere gli Elfi Oscuri. Ma durante l’attacco, la madre di Thor muore, trasformando la battaglia in una vendetta personale. Non si è parlato di come si evolverà il personaggio di Loki. Non si sa se si redimerà o se resterà malvagio”.

(Fonte: BombadRadio)

© RIPRODUZIONE RISERVATA