Thor Jane Foster

ATTENZIONE: IL SEGUENTE ARTICOLO CONTIENE SPOILER SUGLI EPISODI DI WANDAVISION

In WandaVision, mentre sono impegnati a capire cosa stia succedendo a Westview, Monica Rambeau, Jimmy Woo e Darcy Lewis discutono di quanto sia potente Wanda Maximoff, con Monica che osserva che «avrebbe potuto eliminare Thanos da sola se non avesse dato vita a un attacco improvviso» e Woo pronto ad aggiungere che pure Captain Marvel, dal canto suo, sarebbe potuta andare molto vicina a far fuori il Titano Pazzo.

A quel punto, Lewis fa presente che entrambe le supereroine hanno acquisito i loro poteri da una Gemma dell’Infinito, ribadendo l’idea secondo cui Scarlet Witch e Carol Danvers sono due dei più potenti Avengers dell’Universo Cinematografico Marvel grazie alle loro connessioni dirette con le Gemme dell’Infinito.

Sulla base di questa logica, Jane Foster potrebbe effettivamente diventare, come riporta una sensata teoria appena pubblicata dal sito CBR.com, il Thor più potente del MCU nel film di prossima uscita Thor: Love and Thunder e farlo alla luce degli eventi di Thor: The Dark World. Il personaggio di Natalie Portman tornerà infatti nel nuovo cinecomic e questa volta sarà Mighty Thor dopo che, nel precedente capitolo cinematografico sulle gesta del Dio del Tuono, è stata esposta per un lungo periodo di tempo alla Gemma della Realtà.

Si tratta di una Gemma potentissima che permette al suo possessore di realizzare i propri desideri di qualsiasi tipo, anche quelli in contraddizione con le nozioni scientifiche. Le sue potenzialità sono direttamente proporzionali alla capacità del possessore di controllarla ed è stata definita occasionalmente come la più potente delle Gemme, soprattutto se usata senza le altre cinque che bilanciano il suo potere alterante in modo che non vada fuori controllo.

Jane Foster potrebbe dunque aver sviluppato i suoi poteri grazie alla Gemma, analogamente a quanto accaduto a Wanda con la Gemma della Mente (sebbene non si sa per quanto tempo sia stata esposta alla Pietra ai tempi degli esperimenti di HYDRA) e a Carol Danvers con la Gemma dello Spazio. La Gemma della Realtà, dal canto suo, è invece anche nota come Etere.

I poteri di Jane Foster potrebbero essersi già sviluppati prima di Love and Thunder, dato che il suo personaggio non è stato visto nell’UCM da The Dark World in poi e ciò che ha fatto nel frattempo è rimasto per forza di cose un mistero. Indipendentemente da ciò, tuttavia, in caso di un influsso decisivo da parte della Gemma non c’è dubbio sul fatto che Jane Foster possa diventare più potente del Thor principale dell’UCM e interpretato nei film Marvel da Chris Hemsworth.

Thor: Love and Thunder, diretto da Taika Waititi, vedrà nel cast, oltre a Hemsworth e Portman, anche Tessa Thompson (Valkyrie), Chris Pratt (Star-Lord) Christian Bale (Gorr il dio macellaio). Il film ha una data d’uscita nelle sale fissata per il 6 maggio 2022.

E voi, cosa ne pensate di questa teoria? Fatecelo sapere, come sempre, nei commenti.

Fonte: CBR.com

Foto: MovieStillsDB

© RIPRODUZIONE RISERVATA