Tony Stark

Tony Stark è ancora vivo in una pagina della sceneggiatura di Thor: Love and Thunder. Il miliardario uomo d’affari, noto anche come Iron Man, si è sacrificato come tutti sappiamo in Avengers: Endgame per salvare l’universo dal malvagio Thanos. Thor: Love and Thunder si situa cronologicamente dopo gli eventi di Avengers: Endgame, quindi l’entusiasmo dei fan – quando il regista Taika Waititi nel Watch Party di ieri sera dedicato a Thor: Ragnarok ha pubblicato una pagina della sceneggiatura del prossimo film di Thor in cui Tony è vivo – è arrivato alle stelle.
Ci sono molte più voci che fatti confermati sui dettagli della trama di Thor: Love and Thunder. Un dettaglio confermato è che Christian Bale interpreterà il cattivo, secondo Tessa Thompson.
Il quarto film di Thor è stato uno degli innumerevoli film ritardati dalla crisi del Coronavirus; ora infatti è previsto per il 2022. Tuttavia, è un dato di fatto che Tony Stark è morto quando ha schioccato le dita con indosso il Guanto dell’Infinito in Endgame
I fan erano ovviamente eletrizzati quando Taika Waititi ha mostrato una pagina della sceneggiatura durante il live streaming su Instagram, presumibilmente da Thor: Love and Thunder, che descrive una scena in cui Thor incontra di nuovo Tony. Tony spiega che “tutti quelli che sono morti stanno tornando, incluso lo stesso Thanos”. La pagina appare un po’ sfocata, ma è chiaro che Robert Downey Jr. parla di “Avengerers” con la miscela perfetta di sarcasmo e insolenza che si addicono a Tony.
La pagina è ovviamente un fake, ma è comunque divertente immaginare le possibilità di un suo ritorno. Date un’occhiata allo script mostrato da Waititi qui sotto:

© RIPRODUZIONE RISERVATA