Cate Blanchett in Thor Ragnarok

In molti quando la Marvel ha annunciato l’ingresso nel cast di Thor: Ragnarok di Cate Blanchett, attrice due volte Premio Oscar e normalmente associata a film diversi dai cinecomic, sono rimasti piacevolmente sorpresi. Ora è proprio l’attrice a rivelare al LA Times le ragioni che l’hanno spinta a dire sì al terzo capitolo dedicato al Dio del Tuono Chris Hemsworth. E sono ben tre.

Ecco le parole dell’attrice: «A) Era di Taika. B) Era la Dea della Morte. E C) Non c’è mai stata una villain donna nei film Marvel».

Ci sembrano tre motivazioni più che valide, non trovate?

Vi ricordiamo che il cinecomic diretto da Taika Waititi arriverà nelle nostre sale il prossimo 25 ottobre 2017. Nel cast anche Tom Hilddeston (Loki), Idris Elba (Heimdall), Mark Ruffalo (Hulk), Anthony Hopkins (Odino), Jeff Goldblum (Gran Maestro) Tessa Thompson (Valchiria), Karl Urban (Skurge) e Benedict Cumberbatch (Doctor Strange).

Leggi anche Thor: Ragnarok, una furiosa Hela nella cover del nuovo artbook

Fonte: LA Times

© RIPRODUZIONE RISERVATA