Thor: Ragnarok

[ATTENZIONE: SPOILER IN VISTA]

Tra i film più attesi della stagione, figura sicuramente Thor: Ragnarok, nuova avventura del Dio del Tuono interpretato da Chris Hemsworth. E per la gioia dei tanti fan Marvel là fuori, ecco arrivare delle nuove anticipazioni sul cinecomic, e in particolare, su Odino (Anthony Hopkins) e Loki (Tom Hiddleston).

Ha rivelato il produttore Brad Winderbaum sulla trama dell’avventura: «Ciò che Thor scopre subito è che ci sono un sacco di cose terribili che stanno succedendo nel cosmo. E noi scopriamo che Odino stava facendo più di quanto credessimo per mantenere l’universo al sicuro. Scopriamo dell’esistenza di tutte queste minacce che lui ha domato usando la sua forza e il suo potere».

Insomma, non credevate mica davvero che Odino fosse semplicemene lì a scaldare il suo posto ad Asgard, no? E Loki? Beh, lui, poverino, si fa cogliere impreparato: «Lui diventa il Re di Asgard. Tutto è grandioso, è una gran festa, ma non si accorge delle minacce all’orizzonte, e la minaccia più grande e terribile è Hela». Proprio per questo motivo, Loki deciderà poi di unirsi a Thor e i suoi compari.

In ogni caso, sappiate che il bel villain è tormentato anche da un’altra cosa: l’indifferenza di suo fratello! Ha spiegato Hiddleston: «Il contrario dell’amore non è l’odio, bensì l’indifferenza. Quindi l’idea di stare indifferente a Thor gli dà fastidio, perché quello era il tratto distintivo del suo personaggio. “Io non appartengo alla famiglia. Mio fratello non mi ama. Odio mio fratello”. E poi ora suo fratello è tipo, “Si, chi se ne frega”. É uno sviluppo interessante».

Diretto da Taika Waititi, ricordiamo che Ragnarok uscirà nelle sale italiane a ottobre.

Fonte: IGN

© RIPRODUZIONE RISERVATA