Come tutti ormai sapranno, il primo film dell’Universo Marvel in cui abbiamo visto comparire il personaggio di Bruce Banner è stato L’incredibile Hulk del 2008, lo standalone in cui l’eroe protagonista era interpretato da Edward Norton, che passò in seguito il testimone al collega Mark Ruffalo.

Diciamo che per via di questo recast e del tempo trascorso, il cinecomic in questione era un po’ finito nel dimenticatoio tra i fan dell’UCM, che di certo non si aspettavano di scoprire che invece, ad oggi, i Marvel Studios continuano a tenere in considerazione a tal punto gli eventi del film, da creare collegamenti davvero impercettibili con essi.

Ed è proprio quello che ha scovato un attentissimo fan analizzando al microscopio Thor: Ragnarok, l’avventura standalone del Dio del Tuono in cui l’abbiamo visto lavorare in coppia proprio con Hulk. Se si osserva molto attentamente il petto dell’eroe verde, si potrà infatti notare che sulla destra presenta una curiosa cicatrice. 

Vi dice qualcosa il combattimento con il villain Abominio? Esatto, se ricordate bene, si tratta proprio di una conseguenza della ferita provocata dal grave colpo inferto dal suo antagonista durante lo scontro de L’incredibile Hulk.

ECCO L’IMMAGINE IN QUESTIONE.

Ve lo aspettavate un collegamento simile?

Foto: MovieStills

Fonte: Reddit

© RIPRODUZIONE RISERVATA