Essere il Dio del tuono non è di certo semplice ma Chris Hemsworth non si lamenta di un ruolo che, come l’ha definito lui stesso, «ti capita solo una volta nella carriera di attore». Intervistato da The Hollywood Reporter, l’attore australiano ha espresso tutto il suo entusiasmo per il ritorno nei panni del figlio di Odino, assicurando i fan che non è per niente stufo del suo personaggio: «Essere parte di qualcosa che le persone amano – che sia Thor da solo o in Avengers – è un’opportunità unica nella carriera di qualsiasi attore. Non mi lamento ma ogni volta è una sfida interpretare lo stesso ruolo perché non voglio rimanere legato esclusivamente a Thor o essere un personaggio bidimensionale». Una parte che richiede anche un certo sacrificio per ottenere la prestante forma fisica del Dio del tuono: «Mia moglie Elsa Pataky era incinta durante la produzione di Thor e avevo più sintomi io di gravidanza che una donna incinta. Ero suscettibile e affamato tutto il tempo. Il cibo era l’ultima cosa a cui pensavo prima di andare a letto e la prima quando mi svegliavo. Ho mangiato pochi carboidrati e per smaltirli, correvo molto».
In Thor: The Dark World, di cui è apparso in rete un nuovo banner poster (sotto), Hemsworth ritorna nei panni del figlio di Odino per salvare il nostro mondo e i Nove Regni dal perfido Malekith (Christopher Ecclestone), ricorrendo all’aiuto al fratellastro Loki (Tom Hiddleston). Nel cast del sequel figurano anche Stellan Skarsgård, Idris Elba, Adewale Akinnuoye-Agbaje, Kat Dennings, Ray Stevenson, Zachary Levi, Tadanobu Asano, Jaimie Alexander, Anthony Hopkins.
Thor: The Dark World, di cui vi abbiamo mostrato il trailer italiano e il primo spo tv, arriverà nei cinema italiani il prossimo 20 novembre.

Guarda nella photogallery qui sotto il nuovo poster di Thor: The Dark World:

Fonte: THR via ComicBookMovie

© RIPRODUZIONE RISERVATA