Fiocco rosa in casa Burton: sabato scorso a Londra è nata la secondogenita del regista (49 anni e un Leone d’Oro alla carriera all’ultima Mostra del Cinema di Venezia) e della moglie Helena Bonham Carter (41 anni, nella foto insieme al marito all’assegnazione del Leone d’Oro). Insieme alla compagna di vita e di set Burton ha realizzato anche la sua ultima fatica cinematografica, Sweeney Todd: il diabolico barbiere di Fleet Street (che uscirà in America questa settimana e da noi il prossimo febbraio), per cui entrambi hanno ricevuto una nomination ai Golden Globes, come regista e come miglior attrice protagonista, mentre Johnny Depp, nelle inedite vesti di un barbiere vendicativo, ha conquistato quella per il miglior interprete maschile. Secondo quanto rivelato dalla stessa Bonham Carter, la bambina sarebbe stata concepita proprio durante la lavorazione del film e proprio per questo motivo la Carter aveva detto scherzando «nascerà già tenendosi le orecchie tappate». La coppia ha già un figlio, il piccolo Billy-Ray nato il 4 ottobre del 2003.

© RIPRODUZIONE RISERVATA