Ha entusiasmato pubblico (attirando in sala oltre 260.000 spettatori) e critica in Francia, guadagnandosi anche il Teddy Award al Festival di Berlino 2011 e approderà nel Bel Paese il 7 ottobre. Stiamo parlando di Tomboy, scritto e diretto dalla  trentunenne Céline Sciamma (alle spalle ha già la regia di un corto e il lungometraggio del 2007 – nominato ai César – Water Lilies).

Il film, che come protagonisti un gruppo di bambini, indaga con sguardo sensibile e delicato la scoperta della sessualità e ci pone un interrogativo determinante: possiamo scegliere davvero la nostra vita?

La trama ufficiale di Tomboy: “Laure (Zoé Héran), 10 anni, è appena arrivata in un nuovo quartiere di Parigi con i genitori e la sorella più piccola, Jeanne. Un po’ per gioco, un po’ per realizzare un sogno segreto, Laure decide di presentarsi ai nuovi amici come fosse un maschio, Mickaël: il modo in cui si veste e si pettina, l’impeto con cui si azzuffa e gioca a calcio, non sembrano lasciar dubbi sulla sua identità e Mickaël è accettato nella comitiva. L’inizio della scuola però è dietro l’angolo e il gioco dei travestimenti si complica, tanto più che i genitori sono all’oscuro di tutto e Laure/Mickaël ha stretto un legame speciale con la coetanea Lisa (Jeanne Disson)…”

Ecco il trailer:

[flashvideo file=https://www.bestmovie.it/wp-content/uploads/2011/07/TRAILER_TOMBOY-flash-2.flv /]

Ecco la locandina:

© RIPRODUZIONE RISERVATA