Buone notizie per tutti coloro che sperano ancora nel ritorno di Matt Damon nel quarto episodio della saga cinematografica ispirata ai romanzi di Robert Ludlum. L’attore aveva infatti annunciato di non voler più lavorare sulla serie senza la presenza del regista del secondo e del terzo film, Paul Greengrass (con cui Damon ha nuovamente lavorato in Green Zone). A Giugno di quest’anno è arrivato l’annuncio che a occuparsi della sceneggiatura di Legacy sarebbe stato lo scrittore Tony Gilroy (responsabile dello script di Identity, Supremacy e Ultimatum). Ora arriva da Deadline.com un nuovo sorprendente aggiornamento circa il film: sarà proprio Gilroy ad assumere anche il ruolo di regista. Che questo fatto possa convincere Damon a riprendere il proprio ruolo nei panni dell’agente segreto Jason Bourne? Universal Pictures spera di sì, ma la compagnia ha già affermato che avvierà la produzione del sequel con o senza la partecipazione dell’attore. Vi terremo aggiornati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA