Era nell’aria ma sabato si è avuto la conferma: Nanni Moretti ha comunicato ufficialmente di non poter accettare l’invito a rinnovare il suo mandato di direttore del Torino Film Festival. Un no motivato con l’impossibilità di conciliare questo impegno con la realizzazione, nel 2009, del suo nuovo film. “Sono stato felice della possibilità che mi è stata data e alla quale mi sono dedicato con grande impegno – ha dichiarato il regista all’Ansa – ma l’anno prossimo mi dedicherò al film, e non potrò garantire la stessa attenzione e lo stesso lavoro al Festival. Lascio una manifestazione unica nel panorama italiano, che potrà crescere continuando a sostenere il buon cinema indipendente e d’autore. E sono grato a Torino, che mi ha accolto con affetto e discrezione”.

St.Ra.

© RIPRODUZIONE RISERVATA