Due dei ruoli più indimenticabili di Robert De Niro e Sylvester Stallone hanno a che fare con il mondo della boxe: il primo ha interpretato Jake LaMotta in Toro scatenato di Martin Scorsese, che gli valse l’Oscar come Miglior attore protagonista, e il secondo ha dato vita a Rocky Balboa, uno degli sportivi più amati della storia del cinema. Ora i due attori torneranno ad indossare i guantoni in Grudge Match, nuova commedia della Warner Bros. che in America uscirà il prossimo 25 dicembre. Il film racconta di due ex campioni di boxe, ormai anzianotti, che decidono di sfidarsi in un ultimo, grande incontro. De Niro è Billy “The Kid” McDonnen, mentre Stallone è Henry “Razor” Sharp, due pugili di Pittsburgh che però, durante il loro glorioso passato, non hanno mai avuto l’occasione di salire sul ring insieme per determinare chi fosse il migliore. Almeno fino a quando un visionario promoter sportivo non crea l’occasione giusta per metterli uno di fronte all’altro.

Sul web è spuntato il promo trailer della pellicola (sotto), che nel cast comprende anche Alan Arkin, Kim Basinger e Kevin Hart: la qualità non è il massimo, ma è comunque sufficiente per apprezzare l'(auto)ironia dei due protagonisti: le citazioni non mancheranno (Stallone che si allena al mattatoio vi ricorda qualcosa?), così come le scene esilaranti.
In attesa del trailer ufficiale, una cosa è certa: sarà il match del secolo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA