Where do we go now? (foto) di Nadine Labaki (Caramel) ha vinto il Cadillac People’s Choice Award al Toronto Film Festival, conclusosi ieri. Il film (una coproduzione tra Francia, Libano, Egitto e Italia e sarà distribuito in Italia da Eagle) si è visto così assegnare il riconoscimento più ambito della manifestazione, quello del pubblico, che lo scorso anno era andato a Il discorso del re. Tra gli atri premi del festival Avalon dello svedese Axel Petersén si è aggiudicato il Fipresci Prize nella sezione Discovery; Monsieur Lazhar di Philippe Falardeau ha vinto il The City of Toronto Award per il miglior film canadese, e Edwin Boyd di Nathan Morlando lo Skyy Vodka Award per la miglior opera prima canadese. Inoltre il Cadillac People’s Choice Award per la sezione documentari è andato a The Island President di Jon Shenk e il Midnight Madness Award a The Raid di Gareth Evans. Per quanto riguarda l’industry questa edizione del Festival ha registrato un aumento del 20% degli operatori accreditati, oltre 4.000, rispetto allo scorso anno. Molto bene anche le vendite, che hanno registrato un aumento quasi del 50%: oltre una trentina di titoli sono stati venduti in Nord America, Europa, Medio Oriente, Asia, Australia e Sud America (erano solo 20 nel 2010).

Visita la nostra sezione speciale con tutte le news e le recensioni del Toronto Film Festival 2011

© RIPRODUZIONE RISERVATA