Quando il gioco si fa duro, la Warner Bros. comincia a rilasciare trame: appena poche ore fa, infatti, la nota casa di produzione e di distribuzione USA ha pubblicato le sinossi ufficiali di alcuni dei film più attesi della prossima stagione, da Transcendence a Godzilla, al terzo capitolo de Lo Hobbit. Ma andiamo con calma, e vediamole una per una prendendo in esame anche qualche dato tecnico.

Trascendence, in uscita il prossimo 18 Aprile, è diretto da Wally Pfister (storico direttore della fotografia di Christopher Nolan) e scritto da Jack Paglen. Il film – uno sci-fi di ultima generazione – vede protagonisti Johnny Depp, Paul Bettany e Rebecca Hall. La storia racconta di uno scienziato, tale dottor Will Caster (Depp), esperto di intelligenze artificiali che verrà criticato (anche dai suoi stessi cari e amici) per i suoi metodi. Verrà preso di mira da chi, contrariamente a lui, non vede di buon occhio la tecnologia.

Godzilla, al cinema dal 16 maggio 2014. La storia la conosciamo tutti: c’è Godzilla, un mostro simil dinosauro creato dall’uomo, che va fermato; pena, altrimenti, la distruzione del genere umano. I toni, da quel poco che è parso di capire dai video virali e dalle indiscrezioni trapelate dal set, riprendendo il classico giapponese (e difatti, non a caso, ambientazione principale sarà proprio Tokyo). Nel cast, Aaron Taylor-Johnson, Ken Watanabe, Elizabeth Olsen e Bryan Cranston. Regia di Gareth Edwards.

Lo Hobbit: Racconto di un ritorno, 17 dicembre 2014. Dopo La desolazione di Smaug (in uscita il prossimo 12 dicembre), Peter Jackson torna ancora una volta dietro la macchina da presa per raccontare l’ultimo, emozionante episodio de Lo Hobbit, la nuova trilogia basata sui capolavori letterari di J.R.R. Tolkien. Dalla Montagna Solitaria alla Contea: è questo il viaggio che aspetta l’hobbit Bilbo Baggins, che dopo le incredibili avventure vissute con la compagnia dei Nani e con lo stregone Gandalf, tornerà finalmente a casa. Nel cast, per l’ultima volta, ritroviamo Ian McKellen, Martin Freeman, Richard Armitage, Evangeline Lilly, Lee Pace, Luke Evans, Benedict Cumberbatch, Stephen Fry, Cate Blanchett, Ian Holm, Christopher Lee, Hugo Weaving, Ken Stott, James Nesbitt e Orlando Bloom.

Fonte: Collider

© RIPRODUZIONE RISERVATA