Ormai, insieme a James Cameron, Christopher Nolan è considerato il Re Mida di Hollywood: qualunque cosa tocchi, si trasforma in oro. Appena conclusa la trilogia de Il Cavaliere Oscuro, che ha ridefinito il genere cinecomic, il regista si è lanciato, in veste di produttore, in due progetti a dir poco promettenti: il primo è l’attesissimo L’Uomo d’acciaio (potete vedere qui il full trailer italiano); il secondo, è Transcendence (che Nolan produce per Alcon Entertainment), nuovo sci-fi con Johnny Depp, diretto da Wally Pfister, fidato direttore della fotografia di Nolan, al suo esordio alla regia. Di quest’ultimo film, finora si sapeva ben poco, dato che la trama era top secret. Ora, però, in un’intervista a The Wrap, il co-presidente di Alcon, Andrew Kosove, ha rivelato i primi dettagli della storia: Il film ruota intorno a tre scienziati che sviluppano un codice per il funzionamento del primo computer al mondo con intelligenza artificiale. Quando un gruppo di terroristi li attacca, uno di loro, Will (Johnny Depp), viene ucciso. La moglie Evelyn, però, riesce a salvare la sua coscienza caricandola proprio sul supercomputer. In questo modo, la mente dell’uomo diventerà talmente potente, da riuscire a muoversi autonomamente per la Rete.

Per il momento Johnny Depp è l’unico degli attori confermati del cast. Non si sa ancora, invece, chi interpreterà gli altri due scienziati, anche se si vocifera che Ewan McGregor e Tom Hardy siano tra i papabili.

(Fonte: The Wrap)

© RIPRODUZIONE RISERVATA