Dopo Moneyball, ecco arrivare un altro sport-drama sul mondo del baseball, intitolato Trouble with the Curve, che segna il ritorno di Clint Eastwood sul grande schermo nei panni di uno scout degli Atlanta Braves, una delle squadre professionistiche di baseball della MLB, il campionato nazionale di baseball degli Stati Uniti d’America. L’attore 82enne interpreta Gus, un uomo con problemi di vista costretto a farsi aiutare dalla figlia Mickey (Amy Adams). A complicare la situazione sarà Johnny Flanagan (Justin Timberlake), uno scout di una squadra avversaria che finisce per innamorarsi della figlia di Gus.

(Fonte: Entertainmet Weekly)

© RIPRODUZIONE RISERVATA