Il casting per la seconda stagione di True Detective ha arroventato per mesi il tavolo delle discussioni, accendendo ipotesi e infiammando l’aria di rumour su chi sarebbero stati gli attori ufficialmente scelti dalla HBO per l’attesissima serie antologica che, per il secondo appuntamento, sarà ambientata in California e ruoterà attorno alle vicende di tre agenti di polizia e di un criminale che cerca di nascondere e proteggere i propri interessi dopo essersi macchiato di un omicidio.

Dopo l’annuncio ufficiale della coppia Colin Farrell-Vinge Vaughn, ecco confermato anche il resto del cast con nomi che avevamo dato in un certo senso per assodati: Taylor Kitsch, nel ruolo di un veterano di guerra che sfugge al suo passato per ritrovarsi invischiato in uno scandalo che non è mai accaduto, Rachel McAdams, detective inflessibile il cui rigore morale la mette spesso in difficoltà con il sistema e i colleghi, e Kelly Reilly altra protagonista femminile impegnata nel ruolo della moglie dell’investigatore Semyon (appunto, Vince Vaughn).

Ora che ruoli e interpreti sono stati definiti una volta per tutte, non resta che attendere l’estate prossima quando la HBO potrebbe mandare in onda il nuovo ciclo di episodi.

Fonte: EW

© RIPRODUZIONE RISERVATA