Come siamo noi italiani visti da fuori? E soprattutto come ci comportiamo oltre confine? Ce lo racconta Giovanni Veronesi nella sua ultima commedia Italians (Filmauro, in 690 sale). Due episodi ambientati a Dubai e San Pietroburgo (“due luoghi di frontiera”, come li definisce il regista) mettono a nudo vizi e virtù del nostro popolo, attraverso le vicende di due trafficanti di Ferrari (interpretati da Sergio Castellitto e Riccardo Scamarcio) e di un dentista in viaggio per lavoro (Carlo Verdone) che si troverà coinvolto in un tour erotico organizzato dal compatriota Dario Bandiera. Nell’episodio russo figura anche Ksenia Rappoport (La sconosciuta) nei panni dell’interprete di Verdone che, dopo un incontro-scontro, avrà una parte determinante nella sua rocambolesca permanenza a San Pietroburgo.

Ci spostiamo nel tempo e nello spazio per seguire Daniel Craig in Defiance (Medusa, in 200 sale),
ispirato a una storia realmente accaduta e ambientato durante la Seconda Guerra Mondiale. Smessi i panni di James Bond, Craig indossa quelli di uno dei fratelli Bielski, i tre polacchi che riuscirono a sfuggire ai nazisti e a salvare la vita a oltre 1.200 ebrei costruendo un vero e proprio villaggio nei boschi della Bielorussia. Scopri come vederlo gratis con Best Movie.

A un’altra storia vera è ispirato Milk (Bim, su 150 schermi), il biopic diretto da Gus Van Sant sulla storia di Harvey Milk (che qui ha il volto di Sean Penn), primo omosessuale dichiarato a ricoprire una carica pubblica negli Usa degli anni ’70. Nel cast troviamo anche James Franco (l’Harry Osborne della saga di Spiderman) ed Emile Hirsch (protagonista di Into the Wild ).

Torna il Natale invece con la commedia Tutti insieme inevitabilmente (Warner, in 126 copie) con Vince Vaughn e Reese Witherspoon nei panni di una coppia costretta a passare le feste con le quattro famiglie dei genitori separati. Negli Usa il film, diretto da Seth Gordon, ha incassato circa 120 milioni di dollari. Dopo le risate spazio anche ai brividi con l’horror Il respiro del diavolo (Eagle, in 75 sale) in cui Josh Holloway è un malvivente che, incapace di cambiare vita, rapirà un bambino che si rivelerà molto più pericoloso di lui…

Al.Za.

© RIPRODUZIONE RISERVATA