2012
Regia: Roland Emmerich; Attori: John Cusak, Amanda Peet; Durata: 158’; Genere: Fantascienza, catastrofico; Distribuzione: Sony Pictures Italia
Da vedere perché: Per scoprire come ci si può sentire se ci si trova a un passo dalla fine del mondo. Per vedersi cadere addosso la Cappella Sistina, finire travolti dalle acque dell’oceano e inghiottiti dall’asfalto delle metropoli con la tranquillità di sopravvivere fino alla fine…

Leggi la trama e guarda il trailer


Gli abbracci spezzati

Regia: Pedro Almodovar; Attori: Penelope Cruz; Durata: 127’; Genere: Drammatico; Distribuzione: Warner Bros. Italia
Da vedere perché: Per ritrovare ancora una volta Pedro Almodovar in compagnia della sua musa Penelope Cruz che per il suo regista d’elezione sfodera tre diversi look in un gioco di citazioni cinefile e doppie identità. Per perdersi in un intreccio tra passato e presente, tra tinte noir e passione.

Leggi la trama e guarda il trailer


Un alibi perfetto

Regia: Peter Hyams; Attori: Michael Douglas, Jesse Metcalfe; Durata: 105’; Genere: Thriller, drammatico; Distribuzione: Medusa Film
Da vedere perché: Per lasciarsi trascinare in un’adrenalinica corsa alla scoperta della verità e mettere alle strette un Michael Douglas avvocato-corrotto insieme all’ex giardiniere fisicato della desperate housewife Eva Longoria, Jesse Metcalfe, e scoprire come se la cava in versione thriller e con addosso una maglietta…

Leggi la trama e guarda il trailer


Good morning Aman

Regia: Claudio Noce; Attori: Valerio Mastandrea, Anita Caprioli; Durata: 105’; Genere: Drammatico; Distribuzione: Istituto Luce
Da vedere perché: Per entrare nelle pieghe di una storia tra integrazione e identità tutta giocata sull’antiretorica e giudicata da molti uno dei migliori esordi alla regia degli ultimi tempi per un autore di casa nostra

Per consultare in tempo reale le programmazioni nelle sale cinematografica della tua città vai sul nostro CercaCinema

© RIPRODUZIONE RISERVATA