Fame – Saranno Famosi

Regia: Kevin Tancharoen; Attori: Kay Panabaker, Naturi Nughton; Durata: 106’; Genere: Drammatico, musicale

Da vedere perché: Per sognare ancora una volta insieme agli allievi della New York City High School of Performing Arts a quasi 30 anni di distanza dal film di Alan Parker e riascoltare le note (in versione moderna) della mitica I’m gonna live forever. Per rivedere l’indimenticabile maestra di danza Lydia Grant, alias Debbie Allen, questa volta nei panni della preside della scuola.

Leggi la trama e guarda il trailer

Motel Woodstock
Regia: Ang Lee; Attori: Demetri Martin, Emile Hirsch; Durata: 121’; Genere: Commedia

Da vedere perché
: Per immergersi nelle atmosfere hippie degli anni ’60 e scoprire l’incredibile storia vera che c’è dietro il leggendario concerto di Woodstock del ’69. Per sussultare sulla poltrona alla vista di Liev Schreiber nei panni dell’ossigenato travestito ex marine Vilma, lontano anni luce dal pericoloso e feroce mutante Sabretooth di X-Men le origini: Wolverine.

Leggi la trama e guarda il trailer

Barbarossa
Regia: Renzo Martinelli; Attori: Rutger Hauer, Kasia Smutniak; Durata: 139’; Genere: Drammatico, storico

Da vedere perché
: Per viaggiare indietro nel tempo e tornare nel XII secolo e vedere la nascita della Lega Lombarda che liberò i Comuni dal giogo dell’Impero germanico. Per ritrovare l’indimenticato replicante Rutger Hauer nei panni dell’imperatore Federico I di Hohenstaufen, detto Barbarossa. E per orgoglio patriottico perché è uno dei pochi film italiani con un cast internazionale.

Leggi la trama e guarda il trailer


La doppia ora

Regia: Giuseppe Capotondi; Attori: Filippo Timi, Kseniya Rappoport; Durata: 95’; Genere: Thriller

Da vedere perché
: Per gustarsi un thriller made in Italy che ha già raggiunto importanti riconoscimenti (la Coppa Volpi per la protagonista Kseniya Rappoport) e che ha già conquistato Hollywood, che vuole farne al più presto un remake.

Leggi la trama e guarda il trailer

Le mie grosse grasse vacanze greche
Regia: Donald Petrie; Attori: Nia Vardalos, Richard Dreyfuss; Durata: 100’; Genere: Commedia

Da vedere perché
: Per ritrovare la strabordante protagonista del fortunato Il mio grosso grasso matrimonio greco Nia Vardalos, questa volta davvero in territorio ellenico alle prese con un’altra divertente disavventura. Per viaggiare con la fantasia e, ormai a un passo dall’inverno, sognare il meraviglioso mare della Grecia e iniziare a progettare le prossime vacanze…

Leggi la trama e guarda il trailer


Ricky

Regia: François Ozon; Attori: Alexandra Lamy, Sergi Lopez; Durata: 90’; Genere: Drammatico, Commedia

Da vedere perché
: Per tornare a stupirsi di fronte alla nuova opera del maestro francese François Ozon che, dopo lo stravagante mélo Angel, ci trascina in un mondo fantastico in cui i bambini possono avere le ali. Perché dietro agli effetti speciali del film c’è lo stesso marchio che c’era dietro a titoli che in materia hanno avuto qualcosa da dire, come Matrix e Il cavaliere oscuro.

Leggi la trama e guarda il trailer


© RIPRODUZIONE RISERVATA