E’ il giorno di Hellboy. Oggi il demone rosso impegnato in un’eterna lotta contro il Male e nato dalla fantasia del disegnatore Mike Mignola arriva nelle nostre sale con la seconda avventura da Guillermo del Toro Hellboy – The Golden Army (Universal, in 350 copie). Se nel primo capitolo il mostro nemico dei mostri aveva il suo bel da fare per impedire a Rasputin di distruggere il mondo stavolta si troverà a fronteggiare, supportato dai soci del B.P.R.D. (Bureau for Paranormal Research and Defense), la terribile Armata d’oro del Principe Nuada del mondo sotterraneo. Come nel primo episodio della saga anche qui ritroviamo Ron Perlman nel ruolo del protagonista e Selma Blair in quello della sua socia e compagna Liz. Nella commedia Il mio sogno più grande (Moviemax, 120 copie) di Davis Guggenheim, ispirato alla vera storia dell’attrice Elizabeth Shue, una attraente liceale in seguito alla morte del fratello fa di tutto pur di prenderne il posto nella squadra di calcio in cui giocava. L’horror/thriller Le morti di Ian Stone (Medusa, 115sale) di Dario Piana vede il protagonista perseguitato da una presenza sinistra che lo uccide, dando il via a un terribile circolo mortale, mentre in Rogue – Il solitario (01 Distribution, 51 copie) un agente dell’FBI viene a contatto con la potente mafia giapponese durante le ricerche sull’omicidio di un suo caro collega e amico. Risate con la commedia In viaggio per il college (Walt Disney, 15 sale), in cui un padre molto premuroso decide di accompagnare la figlia in una sorta di tour estivo alla ricerca dell’università giusta nientemeno che con la macchina della polizia. Infine, ne La canzone più triste del mondo di Guy Maddin (Fandango), troviamo Isabella Rossellini nei panni di una baronessa che, in una piccola città americana durante la Grande Depressione, indice un concorso mondiale per musicisti.

Al.Za.

© RIPRODUZIONE RISERVATA