Arriva da twitter la prima immagine dal set di Twelve Years a Slave, terzo film di Steve McQueen, regista che non ha paura di guardare in faccia i “mostri” che infestano l’uomo. Così, dopo la prigionia e il cammino volontario verso la morte in nome dei propri ideali (Hunger) e la dipendenza sessuale (Shame), in Twelve Years a Slave, McQueen affronterà la schiavitù americana di fine ’800, raccontando la storia di Solomon Northrup, un uomo libero che viene derubato, rapito e reso schiavo per oltre un decennio. Il film è basato sul libro autobiografico dello stesso Northrup, che sullo schermo avrà il volto di Chiwetel Ejiofor.

Nel cast di Twelve Years a Slave anche il suo attore feticcio Michael Fassbender, Benedict Cumberbatch e Brad Pitt, nel doppio ruolo di attore e produttore. Nella foto si può vedere, accanto a Chiwetel Ejiofor, anche la giovanissima attrice di Beasts of the Southern Wild Quvenzhane Wallis, già considerata una vera promessa.

Qui sotto la prima foto di Twelve Years a Slave:

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA