La settimana si apre con un’ottima notizia per i Twilighters, reduci da un weekend molto emozionante: la Summit Ent., major che ha prodotto il film fenomeno Twilight , ha ufficializzato (attraverso una comunicazione pubblicata sul suo sito www.summit-ent.com), la realizzazione del secondo film tratto dall’opera di Stephenie Meyer, New Moon. Una decisione confermata sulla scia dello strepitoso successo registrato da Twilight ai botteghini americani nel weekend d’esordio: oltre 70 milioni di dollari solo negli Usa. Al lavoro sulla sceneggiatura c’è, come già annunciato, Melissa Rosenberg, autrice anche dell’adattamento di Twilight, mentre dietro la macchina da presa sarà riconfermata anche Catherine Hardwicke. Visto il successo riscosso sembra allontanarsi sempre di più l’ipotesi che il secondo film possa unire la trama di New Moon (dove il personaggio maschile di Edward è quasi assente) con quella di Eclipse. Entusiasta anche la Meyer, autrice dei quattro romanzi che compongono questa saga fantasy-gotica: “Non penso che nessun altro scrittore abbia mai avuto una esperienza così positiva con i realizzatori del film tratto da un suo lavoro come quella che ho avuto io con la Summit Ent. Sono felice di avere la possibilità di lavorare ancora con loro a New Moon“.
Sembra proprio che i Twilighters debbano impostare un nuovo count down….

Al.Za.

© RIPRODUZIONE RISERVATA