Uma Thurman baby-sitter… per finzione. L’attrice americana interpreterà infatti la tata nel film tratto da Eloise a Parigi (1957), della serie di romanzi a fumetti per l’infanzia di cui è autrice Kay Thompson (1908-1998), un’artista a tutto tondo che, oltre che alla scrittura, si dedicò alla musica, al cinema e al canto. Nel 1957 è apparsa accanto a Audrey Hepburn e Fred Astaire in Cenerentola a Parigi, di cui cantava anche una canzone della colonna sonora, mentre la leggenda vuole che lper creare il personaggio di Eloise si ispirò alla piccola Liza Minnelli, figlia della sua amica Judy Garland, traendo invece ispirazione per il suo Eloise. Natale al Plaza (1958) dalla propria vita, che trascorse in parte nel celebre e sciccoso hotel newyorchese. Gli altri titoli della serie sono: Eloise (1956) ed Eloise a Mosca (1959). Nel film con la Thurman, la bambina, accompagnata dall’inseparabile tata, vola a Parigi dall’America per la Settimana della Moda. Le riprese della pellicola avranno inizio in giugno e vedranno come location Londra, Parigi e New York. A dirigere ci sarà Charles Shyer (Alfie, Il padre della sposa 1 e 2), autore anche della sceneggiatura con la figlia Hallie Meyers-Shyer e con Larry Spencer. La casa di produzione, Handmade Films, si augura che il film sia il primo di una serie di successo e sta già lavorando al secondo episodio: Eloise Goes to Hollywood. Shyer è ancora alla ricerca della giovane attrice che interpreti proprio Eloise.

© RIPRODUZIONE RISERVATA