Con i mostri del mare ormai ci ha preso confidenza nei Pirati dei Caraibi, e ora rilancia l’appuntamento con una nuova creatura da incubo: Gore Verbinski (nella foto a sinistra) produrrà il remake dell’horror coreano The Host (nella foto a destra), uscito nel 2006 con ottime recensioni, lasciando la regia al debuttante Fredrik Bond. La storia dovrebbe essere sostanzialmente fedele all’originale, con un calamaro gigante che compare all’improvviso per terrorizzare una piccola città. Nel panico più totale, i membri di una famiglia “disfunzionale” saranno costretti a superare le loro divisioni per salvare una ragazza dalle grinfie del mostro. «Sarà un mix di generi diversi – dice Bond – con uno stile visivo ripreso dai miei lavori precedenti, video musicali e spot, in cui però non mancherà una buona dose di humour». Alla sceneggiatura sta già lavorando Mark Poirier, già autore del copione di Smart People, ancora inedito in Italia.

Da.Mo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA