Secondo Comicscontinuum.com, Warner Bros. Home Video ha dato il via libera per realizzare un adattamento animato della celebre graphic novel di Frank Miller (storia) e David Mazzucchelli (disegni), Batman: Anno Uno. A dirigere il film d’animazione potrebbe essere Sam Liu, già regista di diversi cartoni animati targati Dc: Justice League: Crisis on Two Earths, Planet Hulk e Superman/Batman: Public Enemies. Per il momento non ci sono state ancora conferme o smentite da parte della Warner H.V. Inoltre, il fumetto è stato fonte d’ispirazione per Batman Begins di Christopher Nolan. La storia segue le vicende di un Bruce Wayne alle prime armi con il costume di Batman e i primi incarichi di James Gordon, che si è appena trasferito a Gotham insieme alla moglie Barbara. Le vite dei due personaggi sono sviluppate in parallelo e si incrociano per la prima volta dando vita a una stima reciproca che unirà loro in una lotta contro il crimine senza esclusione di colpi. Nella graphic novel vengono presentati personaggi come Selina Kyle/Catwoman, il mafioso Carmine Falcone (detto “Il Romano”), il procuratore Harvey Dent e il poliziotto corrotto Flass. Tra le scene cult ricordiamo la morte dei genitori di Wayne, la prima uscita di Batman per le strade di Gotham, il combattimento a mani nude tra Gordon e Flass, e la fuga spettacolare dell’Uomo Pipistrello da un palazzo in fiamme. Se vi è venuta voglia di leggere Batman: Anno Uno potete trovare la graphic novel nei negozi di fumetti al prezzo di 15,95 euro, edito dalla Planeta Deagostini in edizione brossurata.

Sotto, qualche tavola di Batman: Anno Uno in lingua originale e la cover italiana della graphic novel:

Bruce Wayne ferito gravemente nella sua villa



Gli allenamenti di Bruce Wayne prima di indossare il costume di Batman

La cover dell’ultima edizione di Batman: Anno Uno della Planeta Deagostini

© RIPRODUZIONE RISERVATA