Il successo (con la critica, almeno) di Blue Valentine prima e di Come un tuono ha dato una notevole spinta creativa a Derek Cianfrance, il regista americano che ha fatto conoscere Ryan Gosling al mondo – e che ha fatto conoscere Eva Mendes a Ryan Gosling. Dopo aver accettato di dirigere l’adattamento cinematografico di La luce sugli oceani, romanzo di M. L. Steadman, Cianfrance ha annunciato di essere al lavoro anche su un altro progetto a cui è molto legato, il «film matto» (definizione sua) A Cotton Candy Autopsy, che parlerà di… autopsie, come suggerisce il titolo, e pagliacci. Cianfrance non dice niente di più sulla trama né sul tono del film («Non so come descriverlo» dice ), ma gli appassionati di fumetti avranno probabilmente riconosciuto in A Cotton Candy Autopsy il titolo di un vecchio fumetto della DC, il primo di una collana (durata dall’89 al ’92) intitolata Beautiful Stories for Ugly Children. Cotton Candy, in particolare, raccontava di un gruppo di clown ubriachi che fuggono da un circo in fiamme e si lanciano in un’avventura alcolica. Protagonista del film sarà Ben Mendelsohn.

Fonte: Collider

© RIPRODUZIONE RISERVATA