La notizia arriva direttamente dal sito ufficiale di Jon Foo: la saga videoludica di Tekken diventerà una pellicola cinematografica. Nonostante non siano stati rivelati dettagli sulla trama, la presenza di Foo, attore di origine cino-irlandese e maestro di Wushu (arte marziale cinese praticata dai monaci Saolin), dovrebbe bastare a garantire che il film sarà caratterizzato da combattimenti adrenalinici ad altro coefficiente di spettacolarità. Il protagonista della storia è Jin Kazama (interpretato da Jon Foo – nella foto a sinistra), il quale decide di partecipare al torneo di arti marziali Tekken, nella speranza di riuscire a sconfiggere i fantasmi del proprio passato. La serie Tekken nasce come picchiaduro da salagiochi nel 1995 e sin da subito riesce a catturare l’attenzione dei videogiocatori: le dinamiche di combattimento molto fluide, la spettacolarità delle mosse e l’innovativa grafica in 3D consacrano il titolo come vero rivale di Street Fighter. Questo inaspettato successo ha fatto sì che il gioco passasse dai coin-op da salagiochi alle console casalinghe, vedendo la sua prima comparsa su PlayStation, per poi godere di numerose incarnazioni che lo hanno reso una delle serie più longeve e apprezzate del mondo videoludico. Il film è stato confermato in uscita nel 2009, presumibilmente nella seconda metà dell’anno, per distanziarlo dalle pellicole di Dragonball e Street Fighter: La Leggenda di Chun-Li .

Ma.Ma.

© RIPRODUZIONE RISERVATA